DUE STRANI MUSEI

 

Un archivio per i diari
Dal 1984 Pieve Santo Stefano, quasi al confine tra Toscana, Umbria e Romagna, ha innalzato ai quattro punti cardinali del suo perimetro, sulle strade che vi accedono, un cartello giallo sotto quello della toponomastica ufficiale: “Città del diario”. La cittadina ospita infatti nella sede del municipio, un Archivio pubblico, che raccoglie scritti di gente comune in cui si riflette, in varie forme, la vita di tutti e la storia d’Italia: sono diari, epistolari, memorie autobiografiche. Il piccolo borgo di questa Pieve dell’Appennino tosco emiliano aveva avuto distrutto dalla guerra quasi tutto l’abitato: tra i pochi edifici rimasti in piedi, il palazzo comunale, a forma di L come un libro aperto sul leggio, con gli stemmi delle casate alle pareti. Per chi vuole saperne di più su questo curioso paese o per chi vuole sapere tutte le iniziative dell’archivio dei diari può cliccare su:

http://www.archiviodiari.it/

IL MUSEO DELLE CURIOSITA’ IN ITALIA

La curiosità è la madre della scienza e il principio del divertimento. Il Museo delle Curiosità è una collezione di fatti, oggetti, notizie e personaggi del tutto insoliti, strani, rari e veri raccolti per stimolare, divertire e perchè no, insegnare ed è l’unico a dimostrarvi che l’incredibile esiste.
Questo museo si trova a San Marino. All’interno dell’esposizione, potrete ammirare un centinaio di oggetti esposti, con eccentricità e stranezze, come una trappola per pulci del XIX sec, l’orologio a naso, le unghie più lunghe del mondo, l’uomo più grasso del mondo 639 kg, la donna più bassa del mondo 59 cm.
In estate una curiosa corriera del 1913 trasporta gratuitamente i visitatori dai parcheggi al museo.

Museo delle Curiosità
Salita alla Rocca, 26
Centro storico
47890 Repubblica di San Marino

Telefono:
0549 992437
(+378 0549 992437 from foreign countries)

Telefax:
0549 991075
(+378 0549 991075 from foreign countries)

E-Mail:info@museodellecuriosita.sm

http://www.museodellecuriosita.sm/

Ti potrebbero interessare anche: