Nata viva sbarca a Messina!

15 aprile 2015

Mercoledì, 22 aprile 2015, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne – Polo Universitario Annunziata, il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (DICAM) dell’Università degli Studi di Messina organizzano l’evento Narrare la disabilità tra parole e musica.

Clicca sull’immagine per aprire il PDF:

in primo piano (post aggiornato il 31/03/2015)

30 marzo 2015

Qui di seguito vi propongo ed ho aggiunto, dei links su due tematiche sulle quali ho riflettuto e scritto parecchio: l’amore la sessualità e l’handicap ed “Nata viva”. In passato, ho avuto il piacere e l’onore di essere chiamata a parlare in  un convegno dell’associazione Handimo Onlus, in quanto avevo da poco diffuso il mio [...]

l’esperienza del tantra vissuta da una donna normodotata ed un uomo disabile. Due testimonianze a confronto per capire e sapere.

27 marzo 2015

“Il sesso senza amore è un’esperienza vuota,  ma fra le esperienze vuote è una delle migliori!”. Woody Allen. A volte la scintilla è diversa, coinvolge più sensi, coinvolge la parte emotiva. Ci si innamora.  L’amore è coinvolgimento. Il rapporto a letto diventa dunque non solo un’esperienza fine a sé stessa, ma coinvolge la parte emotiva, [...]

Pedagogia ed autismo. Cosa dovrebbe fare la “buona” scuola (post con immagine)

25 marzo 2015

mi sono sempre fatta molte domande sull’autismo, che cos’è, che sintomi comporta, quali sono le “strategie” per supportare le persone autistiche, qual è il ruolo della scuola e della società dinnanzi a questo handicap; cosa dovrebbe tenere presente un bravo pedagogista dinnanzi al gruppo classe che presenta un bambino o ragazzo autistico… Quale strumento migliore [...]

Familia y senso de culpa. Un análisis no limitado a la discapacidad

22 marzo 2015

Me preguntaron por la culpa y la familia en general y cuando hay un niño con discapacidad. Me gustaría empezar a debatir este tema con los conceptos en los que he hablado con mi querido amigo filósofo Matteo Frasca, que pertenecen a todos. Me gustaría empezar diciendo que la culpa es algo atávico en la [...]


A partire dall'8 maggio 2006